Dalla mente della sua compagna artistica PAOLA CONTILI nasce l'idea e la determinazione di creare un museo dedicato all'Uomo e all'Artista Oliviero Piacenti, un omaggio alla memoria di un grande Essere Umano che le ha affidato un archivio storico da gestire nel rispetto della sua visione della vita e dell'arte.

 "Uno dei sogni di Oliviero Piacenti era quello di fare del luogo dove aveva sempre lavorato, un punto di incontro per chiunque avesse voluto dare uno sguardo alla sua creatività e proporre la propria e fare di queste stanze un piccolo tempio della cultura. Io dopo la sua scomparsa avrei voluto costruirgli una cattedrale, ma lui mi ha ispirato invece di fare qualcosa in cui si riconosceva di più, così ho pensato di creare un museo dedicato a lui e alle sue opere, oltre a fare di questo luogo, dove sono nate dalla nostra fantasia "La Casa delle Maschere Umbre della Commedia dell'Arte". La strada è ancora lunga ma intanto ho creato il logo e trovato il nome appropriato. Ci sono ancora tante cose pressanti da sistemare, cercherò l'aiuto di tutte le conoscenze e persone sensibili a questo scopo. Parto svantaggiata perchè sono sola, lui non c'è più a sostenermi, ma il suo cuore batte col mio finchè vivrò e questo mi spinge in questa direzione, ed io, purtroppo o per fortuna, sono sempre andata dove mi porta il cuore."  

                                                                                                                                                                                         Paola Contili - Direttore Artistico  

 

 

PICCOLI RITAGLI DI MEMORIE

 

 

 

 

 

Per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale creato da Oliviero Piacenti nel corso della sua attività di fotografo, autore, attore, regista e appassionato di forma d'arte e cultura, nasce ArtMuseO espressoni creative OLIVIEROPIACENTI. La direzione artistica di ArtMuseO è di Paola Contili, compagna artistica di Oliviero per un quarto di secolo, che proprio da lui ha avuto il compito di gestire il suo archivio affinchè il materiale venga usato e divulgato nel rispetto di quella che era la sua visione della vita e dell'arte.

La raccolta si compone in massima parte di video ed audiovisivi, realizzati dal 1960 al 2016, che riproducono paesaggi e momenti di vita dando voce ad una parte di Umbria, le colline centrali, che rappresentano per Oliviero Piacenti lo scenario ideale in cui ambientare sceneggiature teatrali, riprese video ed immagini significative per raccontare storia e cultura di comunità.

Paola Venturi - Presidente

 

   

 

info:  338 1053850 - 339 1179660

 

illaboratoriodelpaesaggio@gmail.com

 

 

  2013 © Tutti i diritti sono riservati - Disclaimer - Privacy Policy - Pubblicità